Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Servizio per il Sostegno Occupazionale e la Valorizzazione Ambientale

 
 
 

Ortinparco 2016 - "Le Leguminose"

leguminose

Nello storico Parco asburgico di Levico Terme un insieme d'iniziative curate dal Servizio per il sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale della Provincia Autonoma di Trento per salutare l'arrivo della primavera e aprire simbolicamente la stagione dei lavori nell'orto e nel giardino.
Tredicesima edizione della festa dedicata a tutto quanto fa orto e alle tematiche legate ad esso, si tratta di Ortinparco che si terrà a Levico Terme, in Valsugana - Trentino, dal 22 al 25 aprile 2016, nella suggestiva cornice dello storico Parco delle Terme.
Simbolo della città termale di Levico Terme, il parco asburgico, creato agli inizi del '900 quando Levico Terme era meta prediletta di vacanze della nobiltà austro-ungarica, copre un'area di 12 ettari e ospita maestosi alberi di specie autoctone ed esotiche.
L'intento è di riprodurre la memoria di tradizioni colturali e culturali, di rinnovare in maniera creativa saggezze contadine e sapienze artigianali, con lo scopo di portare l'orto su un piano di nobiltà complessa, proponendolo non solo come un fatto agricolo e spazio verde coltivato, ma anche come una grande occasione di socialità e di cultura.

Tema dell'edizione 2016 saranno le leguminose.
L'Organizzazione delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2016 "Anno Internazionale delle Leguminose", accendendo i riflettori su una famiglia di piante importanti nell'alimentazione, con l'obiettivo di arrivare nel 2020 al 20% del totale delle proteine consumate dalla specie umana a livello mondiale. La riconversione dalle proteine animali a quelle vegetali comporta migliore efficienza energetica, miglioramento dei suoli, risparmio d'acqua e maggiore equità sociale. Molte sono inoltre le specie di leguminose utilizzate nel settore del verde ornamentale.

Ortinparco, organizzato dal Servizio per il sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale della Provincia autonoma di Trento, prevede allestimenti di circa trenta installazioni di orti-giardino, esposizione, scambi e vendita di piante da giardino, piante orticole e prodotti derivati e trasformati a cura di vivaisti, aziende agricole e artigianali.
Il ricco programma culturale propone originali laboratori didattico-creativi rivolti a bambini e adulti. Vi saranno spazi dedicati a iniziative seminariali, momenti musicali e teatrali. Farà da contorno alla manifestazione anche un colorato mercatino dei contadini, dell'artigianato e degli antichi mestieri. Saranno inoltri visitabili mostre ed esposizioni a tema.
Dedicate all'orto anche le proposte di alcuni ristoranti di Levico Terme che offriranno dei menù gastronomici con originali manicaretti a base di ortaggi e primizie di stagione.

 

PROGRAMMA

22 - 23 - 24 - 25 APRILE 2016
dal 22 al 25 aprile dalle ore 10.00 alle ore 18.00

Esposizione degli allestimenti di orti-giardino, vendita di piante, ortaggi, prodotti legati all'orto e artigianali.

Nel corso dei pomeriggi, a partire dalle 16.00 alle 17.00, l'Associazione "La Casa di Feltro" propone laboratori liberi con dimostrazione della cardatura della lana e laboratori creativi con piccoli manufatti da realizzare in feltro.
Partecipazione gratuita, presso la bancarella artigianale de "La Casa del Feltro"

VENERDÌ 22 APRILE

Giornata dedicata alle scuole primarie e dell'infanzia sulle tematiche dell'orto.
Attività proposte a rotazione a partire dalle ore 8.45 fino alle ore 14.30
Si proporranno laboratori didattico-creativi su tematiche naturalistiche con lo scopo di acquisire conoscenze, stimolare la curiosità e l'ingegno ed avere un atteggiamento di responsabilità e rispetto verso l'ambiente che ci circonda.
A cura dell'Associazione di promozione della cultura ecologica NetTARE e in collaborazione con l'Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente - Settore tecnico per la tutela dell'ambiente.
Ritrovo presso la tenso-struttura allestita nella piazzetta del Parco.

Iscrizione obbligatoria ai laboratori:
Partecipazione gratuita, iscrizione obbligatoria entro il 31 marzo: APPA dott. Nicola Curzel Tel. 0461.497755
oppure Parco di Levico tel. 0461 706824 e-mail: parco.levico@provincia.tn.it.

Legumi e cereali: meravigliosi sconosciuti
La lenticchia è alta, il fagiolo ha gli occhi, il frumento sembra una barca. Esploreremo queste e molte altre curiosità del sorprendente mondo di legumi e cereali.
Consigliato per la scuola primaria secondo ciclo (adattabile al primo)

Che tesoro il fagiolo di Teodoro!
Laboratorio per imparare a coltivare i fagioli con l'aiuto di un simpatico castoro protagonista della fiaba di Lars Klintig "Teodoro coltiva i fagioli".
Consigliato per bambini della scuola dell'infanzia e del primo ciclo della scuola primaria.
Festival dei legumi
Laboratorio artistico per comporre paesaggi utilizzando legumi, semi del mais e di altri cereali . I paesaggi verranno popolati da personaggi fiabeschi con cui inventare delle storie.
Consigliato per bambini della scuola primaria.

SABATO 23 APRILE

ore 11.00 - 13.00
Laboratorio sul Caffè
L'Associazione coltivatori caffè di lupino di Anterivo (presidio slow food) propone un laboratorio-presentazione sul caffè prodotto da loro. Il laboratorio prevede degustazioni e video sulla storia e la produzione di questo lupino.
Presso lo stand Slow Food Condotta Valsugana Lagorai

ore 11.00
Concerto dell'orchestra Junior della scuola musicale "il Diapason" di Trento
diretta dal Maestro Franco Evangelista
Presso l'installazione sequoia all'ingresso principale del parco

dalle 15.00 alle ore 17.00 a rotazione
Laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 10 anni
Alberi di lenticchie, pecore di fagioli
Attrezzati di forbici, colla e sagome di ogni forma creiamo paesaggi immaginari che prendono colore dalla straordinaria biodiversità dei legumi.
A cura dell'Associazione NetTARE
Partecipazione gratuita, presso la tensostruttura allestita nella piazzetta del Parco

dalle 15.00 alle ore 17.00 a rotazione
Laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 10 anni
Che tesoro il fagiolo di Teodoro!
Laboratorio per imparare a coltivare i fagioli con l'aiuto di un simpatico castoro protagonista della fiaba di Lars Klintig "Teodoro coltiva i fagioli".
A cura dell'Associazione NetTARE
Partecipazione gratuita, presso la tensostruttura allestita nella piazzetta del Parco

ore 16.00
Spettacolo teatrale per famiglie: Fagioli
Pasta e fagioli: un piatto antico, di cui si ignora con esattezza "luogo e data di nascita", ma di cui ognuno custodisce la ricetta vera e originale. Un piatto povero, ma gustoso e nutriente che ha rifocillato e sostenuto innumerevoli generazioni. Così è per le fiabe, nate non si sa come, non si sa dove, costante alimento dell'immaginario di grandi e piccini.
Lo spettacolo, che si snoda tra racconti, musiche, canti, piccole magie, vede in scena due stravaganti vagabondi contastorie, sempre sospesi tra la ricerca di qualcosa da mettere sotto i denti e la voglia inesauribile di giocare.
di e con Giacomo Anderle e Alessio Kogoj
produzione: I Teatri Soffiati
Presso l'installazione sequoia all'entrata del parco

DOMENICA 24 APRILE

ore 10.30
Laboratorio per adulti, massimo 15 partecipanti
L'orto in bocca. Il gusto va coltivato!
Percorso per informare e rendere consapevoli sulla percezione multisensoriale del gusto ed imprimere nella memoria gustativa colori, odori, sapori, consistenze. Prendere coscienza delle sensazioni legate all'assunzione di un alimento ed imparare ad esprimerle. Si scopre il piacere di cucinare insieme.
A cura di ProgettiNatura
Partecipazione gratuita, presso la serra del parco
Iscrizione obbligatoria tel. 0461/727700

dalle 11.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 16.00
Spettacolo itinerante
Mimì l'organista
All'interno del parco un artista fuori dall'ordinario girovaga suonando il suo organetto regalando momenti scherzosi, poesia, racconti e fiabe.
A cura di Collettivo Clochart
Nei viali del Parco

dalle 14.00 alle 18.00
La voce del cuore
Piccoli racconti, frasi, suoni, sensazioni, semplici silenzi, dedicati agli adulti che passeggiano fra riflessioni e pensieri.
Carlo La Manna - Narratore
Francesco D'Amico -Traghettatore
Presso la torretta di Villa Paradiso

dalle 15.00 alle ore 17.00 a rotazione
Laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 10 anni
Alberi di lenticchie, pecore di fagioli
Attrezzati di forbici, colla e sagome di ogni forma creiamo paesaggi immaginari che prendono colore dalla straordinaria biodiversità dei legumi.
A cura dell'Associazione NetTARE
Partecipazione gratuita, presso la tensostruttura allestita nella piazzetta del Parco

dalle 15.00 alle ore 17.00 a rotazione
Laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 10 anni
Che tesoro il fagiolo di Teodoro!
Laboratorio per imparare a coltivare i fagioli con l'aiuto di un simpatico castoro protagonista della fiaba di Lars Klintig "Teodoro coltiva i fagioli".
A cura dell'Associazione NetTARE
Partecipazione gratuita, presso la tensostruttura allestita nella piazzetta del Parco

dalle 15.00 alle ore 16.00
Laboratorio creativo per bambini dai 6 ai 12 anni (massimo 12 partecipanti)
Disegno il mio libro dell'orto
Con l'artista Antonia Varnier
presso la bancarella Intrecci di Legno Varnier/Pezzin. Iscrizione obbligatoria: tel. 377 1073425

ore 15.30
Incontro/Intervento
I bisogni naturali dell'uomo e la sua evoluzione.
Un vademecum del buon vivere nel mondo moderno. Le leggi naturali, dal materialismo, alla natura, alla spiritualità. Suggerimenti pratici.
Incontro a cura di Alberto Fostini, ex ispettore forestale, naturopata, rediestesista e amico della natura. Autore di: "Vivere semplice secondo natura" e "Quo vadis Homo? L'avventuroso viaggio della vita"
Presso Villa Paradiso, piano terra

ore 16.00
Spettacolo-Concerto Conciorto
Il Conciorto è uno spettacolo-concerto di canzoni e letture tutte dedicate all'ORTO. I musicisti in scena (Biagio Bagini e Gian Luigi Carlone) danno voce alle Verdure, vere protagoniste con i loro racconti e le loro musiche. Uno spettacolo comico e poetico per tutte le età.
Biagio Bagini, musicista e scrittore,
Gian Luigi Carlone voce, frontman e fondatore della Banda Osiris.
Presso l'installazione-sequoia all'entrata principale

LUNEDÌ 25 APRILE

ore 10.30
Laboratorio per adulti, massimo 15 partecipanti
Svita il barattolo: legumi in vasetto
Dalle mille varietà di legumi, semplici preparazioni da gustare e conservare
A cura dell'Associazione NetTARE e ProgettiNatura
Partecipazione gratuita, presso la serra del parco
Iscrizione obbligatoria tel. 0461/727700

ore 11.00 - 15.00 - 16.00
Racconto-spettacolo: Storia di un mondo dove tutto torna
Il tema è quello del passaggio dalla civiltà contadina a quella del consumo e, in altre parole, il cambiamento avvenuto nel tempo delle relazioni uomo-territorio, uomo-risorse vegetali, uomo-agricoltura, uomo-semi e più nello specifico del rapporto uomo-fagiolo.
di Nicola Sordo e Andrea Vitti
Presso il Grande Faggio

dalle 14.00 alle ore 16.00
La voce del cuore
Piccoli racconti, frasi, suoni, sensazioni, semplici silenzi, dedicati agli adulti che passeggiano fra riflessioni e pensieri.
Carlo La Manna - Narratore
Francesco D'Amico -Traghettatore
Presso la torretta di Villa Paradiso

dalle 15.00 alle ore 17.00 a rotazione
Laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 10 anni
Alberi di lenticchie, pecore di fagioli
Attrezzati di forbici, colla e sagome di ogni forma creiamo paesaggi immaginari che prendono colore dalla straordinaria biodiversità dei legumi.
A cura dell'Associazione NetTARE
Partecipazione gratuita, presso la tensostruttura allestita nella piazzetta del Parco

dalle 15.00 alle ore 17.00 a rotazione
Laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 10 anni
Che tesoro il fagiolo di Teodoro!
Laboratorio per imparare a coltivare i fagioli con l'aiuto di un simpatico castoro protagonista della fiaba di Lars Klintig "Teodoro coltiva i fagioli".
A cura dell'Associazione NetTARE
Partecipazione gratuita, presso la tensostruttura allestita nella piazzetta del Parco

dalle 15.00 alle ore 16.00
Laboratorio creativo per bambini dai 6 ai 12 anni (massimo 12 partecipanti)
Disegno il mio libro dell'orto
Con l'artista Antonia Varnier
presso la bancarella Intrecci di Legno Varnier/Pezzin. Iscrizione obbligatoria: tel. 377 1073425

ore 15.30
Laboratorio teorico-pratico per adulti con degustazione.
Il cibo di Leonard! Fagioli e altri legumi del mondo - origine, utilizzo, proprietà e ricette
Si parlerà delle leguminose coltivate e selvatiche, della loro storia e origine, delle peculiarità nutrizionali, dei metodi per cucinale al meglio, delle varietà trentine (in esposizione).
Nella parte pratica si prepareranno: latte di soia e creme di legumi.
A cura di Giorgio Perini
Partecipazione gratuita, presso la serra del parco
Iscrizione obbligatoria tel. 0461/727700

ore 16.30
Concerto: Édith Piaf, una stella che brilla nel cielo di Francia
In occasione del centenario della nascita appena trascorso, lo spettacolo evoca la straordinaria figura di Edith Piaf, un'artista che ha stregato il mondo con la sua voce e la sua personalità. Una donna che ha vissuto per l'amore e per la musica.
Lucia Maccani - voce
Giordano Angeli - chitarra, sax soprano
Mauro Marcantoni - chitarra
Paolo Morelli - fisarmonica
Pierluigi Sartori - basso elettrico
Presso l'installazione-sequoia all'entrata principale

MOSTRE

dalle ore 10.00 alle ore 18.00

Installazione interattiva con funzioni ludico-formative "Quiz Bean."
Gioco interattivo per sfidarsi sulla conoscenza dei legumi.
a cura di Minimolla Design 
Presso la rimessa del Parco 

Mostra: Forte Pura Salubre ACQUA
Mostra sul turismo termale nell'arco alpino e a Levico tra il XIX e il XX secolo
Le fonti di acqua minerale hanno costituto e continuano a rappresentare un'importante risorsa naturale del territorio alpino. Numerose località in Trentino hanno conosciuto una significativa trasformazione urbanistica, socio-economica e socio-culturale per effetto del costante incremento del flusso turistico. La mostra illustra questo passaggio, soffermandosi sul periodo compreso fra gli anni settanta dell'Ottocento e lo scoppio della prima guerra mondiale.
Presso Villa Paradiso all'interno del Parco
In collaborazione con la Fondazione Museo storico del Trentino e la Biblioteca comunale di Levico Terme

GASTRONOMIA

La Condotta Slow Food Valsugana e Lagorai, da sempre attenta ai principi cardine del BUONO, PULITO e GIUSTO parteciperà anche all'edizione 2016 di Ortinparco.
Saranno presenti con un proprio spazio e proporranno dimostrazioni pratiche su come utilizzare i legumi in maniera creativa con piatti speciali da abbinare al buon vino o alla birra. Vi sarà un'esposizione di legumi della tradizione trentina a cura dell'associazione Pimpinella e di legumi italiani e mondiali, di presidi slow food, a cura della Condotta Valsugana e di Convivia Food di Trento.
I ristoratori della Condotta promuovono il patrimonio di produzioni agroalimentari, di saggezza e tradizione culinaria e della biodiversità che caratterizzano il territorio della Valsugana e del Lagorai, per far conoscere a tutti i piaceri della tavola, dando importanza alla diversità dei gusti, all'ambiente che ci circonda, al lavoro di chi produce il cibo.

 

Entrata a pagamento, i fondi raccolti saranno impiegati per l'attività d'animazione culturale che ogni anno si organizza all'interno del parco.

Biglietto d'entrata € 2,50 gratuito fino a 18 anni e sopra gli 80 anni

Ad Ortinparco con i mezzi pubblici!
Vi invitiamo a raggiungere Levico Terme con il treno o con i pullman di linea. Chi presenterà il biglietto entrerà gratuitamente alla manifestazione.

Informazioni:
Servizio per il Sostegno Occupazionale e la Valorizzazione Ambientale

Via Guardini, 75 - 38121 Trento
Parco di Levico
Casa dei Giardinieri - 38056 Levico Terme (TN)
Tel. 0461.706824 - 0461.496123
e-mail: parco.levico@provincia.tn.it
www.naturambiente.provincia.tn.it

APT Valsugana
Viale Vittorio Emanuele, 3 - 38056 Levico Terme
Tel .0461 727700
e-mail: info@visitvalsugana.it
www.visitvalsugana.it

Il programma potrà subire variazioni per cause di forza maggiore.

Consulenza artistica di Francesco Decembrini - Studio Deverde.

 
Link utili
Allegati
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy